VENERDI 15 GIUGNO MUSICA GRECA DAL VIVO CON IL TRIO MESOGEA!

Per gli amici della musica e balli greci!
Venerdi 15 Giugno torna al Symposion il Trio Mesogea!!!
Un altra serata di buon cibo buona musica e tanto divertimento!
Vi aspettiamo numerosi!!!!!

23 Febbraio musica rebetica con i Evi Evan!

Venerdi 23 Febbraio, per gli appassionati di musica REBETICA, torna al ristorante greco Symposion il gruppo musicale Evì Evàn Rebetiko!
Vi aspettiamo numerosi!!!

SABATO 17 FEBBRAIO GRUPPO Terpsichori Danze Greche

Il gruppo folcloristico Terpsichòri, continua le sue esibizioni al nostro ristorante presentando dei balli tradizionali, provenienti da diverse regioni della grecia.
Il tutto accompagnato dai nostri gustosissimi piatti!
La serata si concluderà con un coinvolgente SIRTAKI!

16 FEBBRAIO LAIKI VRADIA

Filio Sotiraki alla voce, Angelos Kourentzis al bouzouki e Maria Arabagi alla fisarmonica, vi farano divertire  con una vasta gamma di canzoni e balli tradizionali (Hasaposervika, Hasapika, Zeimbekika, Nisiotika, Kalamatiana, Tsiftetelia) della nostra Grecia!

Tutto accompagnato dai i nostri gustusissimi cibi!!

02 Febbraio Evi Evan, Musica dal vivo

La band italo greca Evì Eván, con base a Roma e ad Atene, è impegnata a diffondere la musica rebetika dal 2007 ed è considerata il “riferimento del rebetiko nel nostro Paese” (da “Internazionale”, maggio 2012). È composta da sei musicisti che, singolarmente o insieme, hanno collaborato con Moni Ovadia, Vinicio Capossela, Daniele Sepe, Giorgio Tirabassi, Nour Eddine Fatty e altri artisti. Degli spettacoli della band si sono occupati anche Il Corriere della Sera, Il Corriere del Mezzogiorno, La Repubblica, Il Fatto quotidiano, Internazionale, Il Resto del Carlino, Rai Radio 2, Radio Popolare, Radio Città futura, AnsaMed, Radio Onda rossa, Mutinity radio San Francisco, Rai Mediterraneo, Rai3, La7.
La band ha prodotto tre album: “Rebetiko”(2008), “Fuori Luogo”(2011), “Rebetiki Diadromì – Itinerario Rebetiko”(2014).Nell’ultimo album hanno partecipato anche Vinicio Capossela, Daniele Sepe, Moni Ovadia, Sopfia Labropolou e Nikos Nikolopoulos.
Gli Evì Evàn hanno lavorato con Moni Ovadia e Antun Blazevitc negli spettacoli teatrali “Progetto Odissea” e “Lo zingaro felice”. Invitati a numerosi festival, negli ultimi due anni hanno partecipato anche all’inaugurazione del Festival Letteratura alla basilica di Massenzio di Roma, 2013; al festival Adriatico di Ancona 2013; al festival Il libro possibile a Polignano a Mare 2013; alla Primavera musicale all’Auditorium di Roma 2014; al festival etnico di Civitavecchia 2014; al festival Di Voci e di Suoni a Palazzo Farnese di Caprarola 2014; al festival “MythosLogos” a Lerici 2014; al festival “Mediterraneo insieme” di Nardò Lecce 2014.

Menu alla carta.Info & prenotazioni ai seguenti numeri: 06 45426536 – 3668018668 – 3397059555

Tersicore, la Musa della danza! Sabato 27 Gennaio.

Il gruppo folcloristico Terpsichòri, continua le sue esibizioni al nostro ristorante presentando dei balli tradizionali, provenienti da diverse regioni della grecia.
Il tutto accompagnato dai nostri gustosissimi piatti!

Per informazioni e prenotazioni: 06 45426536 | 3668018668 | 3397059555.

LAIKI VRADIA VENERDI 26 GENNAIO

Il ristorante greco Symposion propone un altro imperdibile evento.
Filio Sotiraki alla voce, Maria Arabagi alla fisarmonica e Ariele Cartocci alla chitarra.
Gli artisti vi sorprenderanno con una vasta gamma di musiche tradizionali!

Info e prenotazioni: 06 45426536 | 3668018668 | 3397059555.

19 Gennaio:Evi Evan, Musica Rebetika

 

La band italo greca Evì Eván, con base a Roma e ad Atene, è impegnata a diffondere la musica rebetika dal 2007 ed è considerata il “riferimento del rebetiko nel nostro Paese” (da “Internazionale”, maggio 2012). È composta da sei musicisti che, singolarmente o insieme, hanno collaborato con Moni Ovadia, Vinicio Capossela, Daniele Sepe, Giorgio Tirabassi, Nour Eddine Fatty e altri artisti. Degli spettacoli della band si sono occupati anche Il Corriere della Sera, Il Corriere del Mezzogiorno, La Repubblica, Il Fatto quotidiano, Internazionale, Il Resto del Carlino, Rai Radio 2, Radio Popolare, Radio Città futura, AnsaMed, Radio Onda rossa, Mutinity radio San Francisco, Rai Mediterraneo, Rai3, La7.
La band ha prodotto tre album: “Rebetiko”(2008), “Fuori Luogo”(2011), “Rebetiki Diadromì – Itinerario Rebetiko”(2014).Nell’ultimo album hanno partecipato anche Vinicio Capossela, Daniele Sepe, Moni Ovadia, Sopfia Labropolou e Nikos Nikolopoulos.
Gli Evì Evàn hanno lavorato con Moni Ovadia e Antun Blazevitc negli spettacoli teatrali “Progetto Odissea” e “Lo zingaro felice”. Invitati a numerosi festival, negli ultimi due anni hanno partecipato anche all’inaugurazione del Festival Letteratura alla basilica di Massenzio di Roma, 2013; al festival Adriatico di Ancona 2013; al festival Il libro possibile a Polignano a Mare 2013; alla Primavera musicale all’Auditorium di Roma 2014; al festival etnico di Civitavecchia 2014; al festival Di Voci e di Suoni a Palazzo Farnese di Caprarola 2014; al festival “MythosLogos” a Lerici 2014; al festival “Mediterraneo insieme” di Nardò Lecce 2014.

Menu alla carta.Info & prenotazioni ai seguenti numeri:
06 45426536 – 3668018668 – 3397059555

12 Gennaio Laiki Vradia

RIPRENDIAMO I NOSTRI APPUNTAMENTI CON LA BUONA MUSICA GRECA AL SYMPOSION
VENERDI 12 GENNAIO CON FILIO SOTIRAKI, ARIELE CARTOCCI E MARIA ARABATZI.

DOMENICA 17 DICEMBRE READING/CONCERTO CON APERICENA!

DOMENICA  17 DICEMBRE vi aspettiamo al Symposion, dalle ore 18:00, per un evento culturale accompagnato dai profumi e cibi della nostra grecia con menu fisso a 15 euro (bevande escluse).

READING/CONCERTO CON APERICENA!

“ ‘Del sangue e del vino’ è uno scritto visionario nel quale si incontrano gli elementi più diversi: il romanzo storico, il fantastico, le tracce etnografiche, la fiaba, l’epica di tre generazioni di greci in un’Aspromonte greco. Siamo alla fine del XVIII secolo. Dimitri e Agàti, due profughi arrivano in Calabria da una Creta a ferro e fuoco per l’invasione turca. Si stabiliranno a Selènu, un luogo reale ma fuori da ogni tempo dando vita a una saga incalzante nei ritmi narrativi. Si costruisce da subito un intreccio inestricabile di verità, leggenda, magia, realtà e surrealtà che poi diviene la materia costitutiva di ogni personaggio delineato con forza e, a volte, con volontaria violenza. Ciò a partire dalla loro unica figlia Caterina, strega ed emarginata per scelta e dal nipote Nino che concluderà una breve esistenza nell’intreccio simbolico fra vino e sangue.
L’autore propone una originale presentazione in forma di reading/ concerto nel quale egli stesso introduce delle parti del romanzo e suona musiche legate in modo evocativo ad alcuni degli episodi. L’artista conduce il pubblico lungo una linea narrativa fatta di racconto, musica, lettura in un format capace di catturare l’attenzione” (E.C.)

PER PRENOTARE CHIAMARE IL RISTORANTE SYMPOSION (06 45426536) da lunedì 4 dicembre!!